Blog: http://rebis.ilcannocchiale.it

10.000 lire

                                              
Un ristorante ottimo, mangio a tavola con mio padre, mio zio ed un altro uomo, poi vado in un altro tavolo a mangiare con due amiche, il cameriere si accorge che non abbiamo soldi, ma ci sorride e ci dice che bastano 10.000 lire a testa, io torno a finire l'altro pranzo nell'altro tavolo, quando è ora di pagare, circa 160.000 lire,pagano gli altri ma restano sul tavolo 10.000 lire di resto e mi dicono di prenderle, così torno nell'altro tavolo e lascio la mia parte, senza aver speso in realtà nulla di mio.
Esami a scuola, tema di italiano in un sotterraneo freddo e umido, appena consegnato il compito la professoressa mi dice che non ho studiato abbastanza ed io penso "ma che stronza, neanche l'ha letto!e poi cosa dovevo studiare per fare un tema?" In qualche posto c'erano delle docce, dovevamo tutti andare a lavarci là.
Poi ero in una strada, vicino ad un bosco, in una collina, non ricordo nulla, se non un albero giganteso e bellissimo.

Pubblicato il 7/5/2007 alle 11.27 nella rubrica Sogni.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web