Blog: http://rebis.ilcannocchiale.it

BARBAGIANNI ROSSI E BLU

FACEVO PARTE DI UNA SQUADRA ANTI-CRIMINE FORMATA DA SOLE DONNE. STAVAMO CERCANDO NON SO COSA IN UN CASOLARE IN CIMA AD UNA COLLINA. D'IMPROVVISO VEDIAMO SPUNTARE DALLA TERRA UN PIEDINO, SPERAVO FOSSE UNA BAMBOLA, ED INVECE ERA IL CORPO DI UN BIMBO DI TRE O QUATTRO MESI. COSI' ABBIAMO INIZIATO A FARE DELLE INDAGINI, AVEVAMO QUASI PRESO IL COLPEVOLE.
POI ERO AD UNA FESTA, QUASI UN CIRCO, C'ERANO DEI BALLERINI AFRICANI MA BIANCHI CHE FACEVANO DELLE DANZE PIUTTOSTO SCONCE, MA NESSUNO CI FACEVA CASO. POI IN CIMA AD UN ALBERO HO VISTO QUATTRO BARBAGIANNI, CHE IN REALTÀ NON LO ERANO, ASSOMIGLIAVANO A DEI CARTONI ANIMATI. DUE ERANO ROSSO FUOCO CON QUATTRO CERCHI BIANCHI SOPRA LA TESTA MENTRE GLI ALTRI DUE ERANO DI COLORE BLU ELETTRICO ED AVEVANO SOLO DUE CERCHI BIANCHI SULLA TESTA.
POI C'ERA UN UOMO CHE FACEVA IL GIOCO DELLE SCOMMESSE. AVEVA A SUA DISPOSIZIONE UN SACCO DI FIGURE, CHI VOLEVA GIOCARE DOVEVA SCEGLIERNE UNA A CASO E LUI SCOMMETTEVA CHE L'AVREBBE INDOVINATA. NON SBAGLIAVA MAI. POI SI E' SCOPERTO CHE AVEVA IL POTERE DI LEGGERE NELLA MENTE DELLE PERSONE E DI PREVEDERE IL FUTURO, ERA FRATELLO DI UNA MIA AMICA, MA AVEVANO SOLO UN GENITORE IN COMUNE. PER QUESTO LUI RIUSCIVA A VEDERE SOLO IL FUTURO E LEI SOLAMENTE IL PASSATO.

Pubblicato il 28/4/2007 alle 12.14 nella rubrica Sogni.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web